• Anna Rizzo

KRION: elimina batteri e virus con la fotocatalisi.

Il blocco totale dovuto al lockdown ci ha costretti a restare in casa. Noi ne abbiamo approfittato per approfondire le nostre competenze riguardo le nuove superfici in commercio, già da diversi anni, ma che in questo particolare momento storico possono tornare utili (unite alle raccomandazioni di OMS e Ministero della salute) per contrastare la diffusione del virus covid-19 e perché no migliorare la qualità della vita di tutti i giorni. Per fare questo vogliamo porre l'attenzione sulle capacità decontaminanti del KRION ® K-LIFE.


Cos’è il KRION ®


Il KRION ® è una superficie solida (Solid Surface), sviluppata da Systempool, azienda del Gruppo Porcelanosa.




Come agisce il KRION ® su batteri e virus


Il KRION ® k-life agisce attraverso il processo di fotocatalisi. Questo processo non è semplice né breve da spiegare. L'azienda produttrice illustra tutto il processo ed i test fatti nel libro K-LIFE. Senza la pretesa di usare paroloni incomprensibili, che per approfondimento potete trovare sul sito KRION ®, la fotocatalisi trasforma le molecole organiche in altri elementi provocando la distruzione delle stesse. È un processo di attivazione molto rapido che avviene combinando la luce naturale, un materiale fotocatalitico (come appunto il KRION ® ) e molecole di acqua.


L'attività fotocatalitica di KRION ®k-life fa sì che questo materiale si pregi di alcune caratteristiche uniche:

  • Purificazione dell'aria: un metro quadro di KRION ®k-life è in grado di eliminare dall'ambiente 13,81 kg di NOX in 10 anni;

  • Degradazione dei composti chimici: l’attività fotocatalitica di KRION ®k-life consente di eliminare le sostanze tossiche presenti negli ambienti usate come pesticidi in agricoltura;

  • Autopulizia: nel test effettuato è stato macchiato il KRION ®k-life con sostanze comuni verificando in quanto tempo venivano auto pulite.



Eliminazione di virus batteri attraverso la fotocatalisi


La fotocatalisi non uccide le cellule dei batteri ma le scompone, deteriorandole. è stato verificato che le superfici fotocatalitiche sono più efficaci di altri agenti antibatterici. Il KRION ®k-life è un materiale che non si degrada ed ha un effetto antibatterico a lungo termine.


Ma come può il KRION ®k-life eliminare i virus?


Abbiamo spiegato che il processo di fotocatalisi è in grado, attraverso un processo di ossidazione, di disgregare le molecole organiche. Come accade con i batteri, anche con i virus viene disgregata la membrana e poi completamente mineralizzato tutto il materiale organico. I virus sono molto più piccoli rispetto si batteri, quindi il processo di decomposizione è più rapido.


Il Gruppo Porcelanosa che ha compiuto gli studi sull'azione fotocatalitica, è in grado di affermare che le superfici in KRION ®k-life sono in grado di eliminare virus anche della famiglia del covid-19.


KRION ® : utilizzo in arredamento


Il KRION ®k-life è un materiale caldo al tatto e simile alla pietra, composto per due terzi di materiali naturali, ATH alluminio triidratro e da una piccola percentuale di resine ad alta resistenza. E’ duro, resistente, durevole, auto-riparante, facile da manutenzionare e pulire in quanto non è poroso, quindi non assorbe. E’ al 100% ecologico, perché può essere riciclato al 100%.


Può essere lavorato come comuni pannelli in legno, e per le sue caratteristiche è perfetto per la realizzazione di piani di lavoro in cucina, top per penisole, isole, per il bagno, scrivanie di uffici, studi medici, banconi di negozi che vengono a contatto continuamente con molte persone.


E' ideale anche per garantire una superficie antibatterica ( che non consenta la proliferazione di batteri o funghi sulla superficie) per i tavoli di bar, ristoranti, pub, per i banconi di preparazione del cibo. Il KRION ®k-life è adatto per uso alimentare, e può essere impiegato a contatto con i cibi, secondo la normativa statunitense ed europea.


La possibilità di termoformarlo e l'invsibilità delle giunzioni, lo rendono perfetto per la creazione di qualsiasi tipo di oggetto.


Per sapere se è possibile sostituire il piano di lavoro della tua cucina, o realizzare un bancone di un bar con KRION ®k-life, puoi senza impegno richiedere un preventivo .


Per approfondire le tematiche fin qui trattate rimandiamo al documento ufficiale disponibile sul sito ufficiale KRION: https://www.krion.com/it/cataloghi





78 visualizzazioni